All posts tagged: Murubutu

Murubutu – Gli Ammutinati Del Bouncin’ Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari

Trovo molto superficiale raccontare le metriche, la tecnica e tutti quei termini da esperto del settore per raccontare un disco di Murubutu. Trovo molto superficiale limitare Gli Ammutinati Del Bouncin’ Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari all’oggetto disco. Infine trovo molto superficiale limitare Murubutu al suo nome d’arte in quanto rapper.  

Murubutu – Isola Verde

Sappiamo che si chiamerà  “Gli ammutinati del bouncin’ ovvero mirabolanti avventure di uomini e mari” il nuovo album di Murubutu in uscita per Mandibola/Irma Records durante il 2014. L’attesa per il governo Renzi è inversamente proporzionale rispetto al nuovo video del singolo “Isola Verde”.

Non prendiamoci in giro.

Ci siamo svegliati così. Ieri sera parlando con il direttivo dell’Arterìa e Alessio ci siamo fatti quattro risate, pensando che fondamentalmente nessun quotidiano potesse dare spazio a una notizia del genere. Il fatto non sussisteva, il tutto poteva considerarsi una semplice polemica per ottenere una paginetta sul giornale più letto dai cittadini. Purtroppo invece di leggere qualche riga sullo splendido concerto da parte di qualche giornalista interessato (uno dei migliori organizzati in 4 anni d’attività) ci siamo imbattuti in questo squallido testo che non ha molto senso se ci pensate. Uno schema talmente semplice, analizzabile così: 1- abbocchiamo all’annuncio di Forza Nuova; 2- mettiamoci elementi descrittivi; 3- diamo loro la possibilità di parlare; 4-  chiediamo l’opinione del titolare; 5- chiediamo l’opinione dell’artista;  Fatto questo non si dovrebbero fare due calcoli? Capire che è talmente avvilente pubblicare una cosa del genere, che non si può nemmeno considerarlo un articolo? Non mancano elementi per una struttura? Parliamo di terrorismo, e noi sappiamo cosa significa, Murubutu sa cosa significa, i presenti in sala sanno cosa significa e queste persone? …

Murubutu – Quando venne lei || video

La voce pastosa di Murubutu racconta una storia tragica. La storia di un amore complicato e nocivo. Un amore votato all’autodistruzione. Perchè quando arriva lei cambia le carte in tavola. Quando ti inonda le vene lega catene ai tuoi polsi. Ed è così che Maurizio incappa nell’amore peggiore al quale potesse soggiacere: Quando venne lei la sua vita cambiò. Che poi lei, s’è capito, si chiama eroina e crea i presupposti per il tradimento del primo vero amore di Maurizio, quello per il disegno.