All posts tagged: I Cani

Il ritorno de I Cani fra Milano e Bologna

Sono andato a vedere I Cani per due serate consecutive. Milano (Magazzini Generali) – Bologna (Estragon). Ho fatto la mia fila, preso la mia dose di pogo e cantato come poche volte mi è capitato. Detesto recensire i dischi traccia dopo traccia, figuriamoci i concerti. Il preambolo è finito. In tutta sincerità, togliendo la casacca da tifoso o supporter, in questi anni suona tutto meglio. Ricordo uno dei primi live al Covo Club, oggi non c’è nulla di quello che c’era all’epoca. È rimasta forse l’attitudine, ma perfino il pubblico è cambiato. Niccolò è cambiato, io sono cambiato. Glamour è un disco particolare (ne ho già parlato qui) aiuta il nuovo live e di conseguenza il rapporto con un pubblico nuovo. Gente adulta in questi anni si è avvicinata a loro e veder persone uscite dal lavoro durante un giovedì qualunque bersi la propria birra e cantare brani come Lexotan o Storia di un impiegato può considerarsi la più grande vittoria del progetto, poichè dopo la botta iniziale non sembrava così semplice ripetersi. Nati come fenomeno divisivo, vi ricordate gli hipster vs i rocker dopo il …

▶ I Cani @Bolognetti Rocks || Live Report

Cerco di arrivare il prima possibile perché non mi voglio perdere uno degli ultimi concerti dei Criminal Jokers prima dell’uscita dell’album “Bestie” prevista per autunno. Arrivo in ritardo di qualche canzone e purtroppo non sono in grado di esprimere un giudizio completo. Ascolto la nuova veste italiana di Motta e compagni, e noto con piacere che il loro singolo Fango è già ben conosciuto da un pubblico abbastanza nutrito per l’occasione. Cambio palco lungo per poter riempire fine al quasi sold out ( come ieri sera per DENTE ) in attesa dell’arrivo de I Cani. Ammetto la mia simpatia nei loro confronti, non sto dalla parte dei presunti tecnici scettici, qualche imprecisione magari c’è io però fondamentalmente non me ne rendo conto. Il sorprendente album d’esordio rapisce tutti, anche quelli sostenuti, arrivati all’ultimo che non vogliono farsi prendere dall’adrenalina del giro di basso. Rispetto ad 8 mesi fa al Covo musicalmente suona decisamente meglio e il cantante appare decisamente meno timido ma sempre discreto nel modo di porsi al pubblico ( una delle cose che …