All posts tagged: HMCF

Resho – Something Left Vol.2

Non c’è tempo per l’autunno, le castagne e i regali di Natale. Da oggi in free download arriva Resho, al secolo Fabio Resciniti con il suo Something Left Vol.2 in esclusiva anche con il Collettivo HMCF. Sono 13 tracce prodotte sapientemente da Mastrobeat per una collaborazione che vi farà saltare i programmi dei prossimi giorni. Qui te lo scarichi, compri la copia fisica e guardi pure il video del nuovo singolo. Buon tutto ragazzi, sarà un piacere. DOWNLOAD QUI DOWNLOAD ALTERNATIVO QUI COMPRA LA TUA COPIA FISICA

HMCF Mixtape Vol.6

Questa volta abbiamo voluto esagerare girando per il mondo. Nei mesi precedenti vi abbiamo proposto alcune novità interessanti e oggi ve ne regaliamo 10. Come la maglietta di Francesco Totti e Alessandro Del Piero, come i comandamenti, come i fagioli per la smorfia, come il numero perfetto secondo Pitagora. Da 5 continenti arrivano i protagonisti di questo volume 6. Metti le cuffie e scarica per ascoltare in spiaggia.  DOWNLOAD QUI DOWNLOAD ALTERNATIVO QUI Si ringraziano in ordine sparso: Dungeon Kids, Secret Attraction, half white half blue, Gangplans, Owenstone, OHYEAH, Ocre, bulldog eyes, PARDO, Lutréc, Faux Flux&Myrdal. 

Dock&The Groovy Guys

Il nostro Dock qualche mese fa insieme a mr.Beletti ha fatto un disco meraviglioso (che vi scaricate qui) poi hanno deciso di rendere il tutto decisamente più interessante grazie a veri musicisti, donne nude e vinili di Lucio Dalla. Come se fossimo nel 1950, tutti vestiti bene a ballare in una saletta privata, così nascono i The Groovy Guys. Hanno fatto un concerto (che concerto!) e semplicemente abbiamo raccolto le tracce e del primo live per far sentire come diavolo suona al pubblico. Qui le trovate direttamente dal soundcloud del gruppo, ma prima di tutto dovete passare sulla loro pagina feisbuch e cliccare un gran like. SCARICATELE SUL COMPUTER CLICCANDO QUI 

Finale di stagione

Una sera di inizio settembre, all’età di 8 anni e mezzo ti ritrovi davanti alla televisione a osservare un giovane omone di 194 cm battere una delle icone viventi in un match incredibile, senza nemmeno far fatica. Qualche tempo dopo, la stessa persona sull’onda del successo precedente, passò la notte in luoghi con persone e abitudini non citabili su un social network di pubblico dominio, prima di perdere contro un tale di cui nessuno ricorderà nemmeno l’esistenza. Passa il tempo, in mezzo c’è la depressione, le cattive abitudini e un sacco di vizi ovviamente non citabili su un social network di pubblico dominio. Il ritorno, contro la nuova icona e la vittoria dopo una di quelle partite che la leggenda narra fosse stata scritta da qualche protagonista vicino alla religione, scegliete voi quale religione. Tutto questo per dirvi che stare svegli a inizio settembre può accompagnare serate come queste dove grazie a un caldo incredibile l’Arterìa ha salutato degnamente la stagione numero 4 del collettivo dopo il live dei C’est La Vie,Le Ceneri e i Monomi e Osc2x in cui, …

“Finale di stagione” – HMCF Mixtape

Hanno detto che siamo persone invernali ma tanto lo sapete che amiamo la musica. In queste settimane abbiamo fatto una selezione di brani appena rilasciati per realizzare il consueto mixato di fine stagione. Sabato festeggiamo e mettiamo qualche brano insieme a un sacco di band (cliccate qui se volete venire) quindi ci vediamo lì che dobbiamo svuotare i magazzini con tutto il nostro merchandising.

TankaBeats – Spirits in the raindrops

“Ringrazio prima di tutto Teo per avermi dato questa opportunità, senza la sua caricanza per la mia musica non avrei mai creato questo album, ha reso tutto questo possibile. Secondo ringrazio Anteo Ortu per la (bellissimissima) grafica che evoca esattamente le emozioni che ho provato riascoltando le tracce. Terzi ringrazio Dock & Beletti per aver creduto in me e per avermi aumentato l’autostima con i loro apprezzamenti per la mia musica (e per essere stati l’ispirazione di un paio di tracce). Voglio ringraziare poi Yasmin, V-Mab, tutti i ragazzi dell’Arcade Skateboarding, Whiskers Po, Roffi, Muro e in generale tutti queli che mi hanno supportato da quando ho iniziato a fare musica, veramente grazie. Infine voglio ringraziare i miei genitori per avermi messo al mondo e per avere supportato (e sopportato) questo mio amore per la musica tutti questi anni. Grazie di cuore a tutti, non so che farei senza di voi “ FREE DOWNLOAD QUI SEGUI TANKABEATS

10 febbraio 2014

Sono 4 anni. Qualcuno è andato via, altri sono tornati, molti sono restati e tanti  sono entrati. L’officina del Collettivo HMCF si è arricchita nel corso di questi 4 anni di grandi personalità, da giovani musicisti a bizzarri illustratori, passando per racconta cazzate, nichilisti con il baffo, belle ragazze con gli occhi chiari, persone fluttuanti. Per chi sta leggendo questo post e per la prima volta proprio oggi è entrato nei nostri canali multimediali possiamo solo rimandare l’invito a seguirci nel quotidiano, poichè oltre a condividere un sacco di fastidio vicino alla misantropia, siamo dei ragazzi allegri che hanno dato un palco e possibilità a tutti, nessuno escluso. Insomma, noi ci divertiamo sempre come se fosse il primo giorno e per il prossimo futuro ci impegneremo a rispolverare la nostra web radio, poichè siamo stati i primi in una città come Bologna e le persone con argomenti non ci mancano. Poi ognuno ha la propria vita, qualcuno lavora, altri studiano, molti sono già disoccupati, ma nei momenti liberi il tempo per una chiacchierata su come …

TankaBeats – infinities (for a friend)

Il nostro Collettivo ama scovare nuovi e interessanti progetti musicali dal sottosuolo culturale locale ma non solo. TankaBeats è Inglese, ma anche Italiano. È uomo da Jazz ma anche da basse frequenze elettroniche. Poliedrico e giovanissimo produttore che ci culleremo fino all’uscita del suo primo lavoro discografico. Per ora c’è questa traccia qui, in free download da condividere con tutti i vostri amici, per una buona causa ma soprattutto per creare una doverosa curiosità nei confronti di questo interessante talento. CONTATTI: TANKABEATS – FB (ovvero clicca like)

Osc2x&Quaint – Ovunque occorra rincorrerti

Siamo Osc2x e Quaint (Generazione Subliminata), due ragazzi che amano la musica; il primo per quanto riguarda la melodia, il secondo invece per l’aspetto contenutistico e la stesura dei testi. Osc2x e Quaint hanno unito i loro amori in questo progetto e hanno creato questo disco in casa tramite un computer. Siamo molto entusiasti di pubblicarlo perchè il risultato è un sound molto originale, che varia dall’hip hop passando per il rhythm&blues, al rock e alla musica elettronica. Nelle canzoni abbiamo forse inconsciamente cercato di discostarci da qualsiasi nicchia di genere per poter dire di aver creato un sound veramente personale e veramente indipendente. Esce domani per il Collettivo HMCF (formato fisico e digitale) in streaming esclusivo su DLSO.IT  

Valves – diversodacosa

I Valves hanno fatto sognare qualcuno. I Valves hanno fatto ballare qualcuno. Pier Danio ha fatto godere qualcuno. Tomba e il Capitano hanno fatto emozionare qualcuno. Diversodacosa è il nuovo disco, su twitter è facile da hashtagare (si dice così?!) e la copertina è meravigliosa. Ben tornati Valves, tutto sommato ci mancavate. SCARICALO CLICCANDO QUI CLICCA LIKE QUI, STRONZO.