All posts tagged: Altre di b

World Bologna Band Cup Story

Ok, siamo in clima mondiali. Ok, qualcuno di noi si emozionò un sacco davanti alla cavalcata di Emmanuel Petit in finale durante Francia – Brasile 3-0. Altri invece pensano ancora al rigore di Baggio, alla papera di Oliver Kahn e al goal mangiato da Robben. Noi abbiamo provato a raccontarvi le nazionali che hanno caratterizzato questa manifestazione che tiene milioni di persone davanti alla televisione seguendo il percorso del nostro collettivo ovvero con tutte le band emergenti (anche quelle che non lo sono più).

2 a 0 palla al centro, Altre di B al Locomotiv Club.

1998, avevo 6 anni e cominciavo a frequentare le scuole elementari sui colli bolognesi, bello. 1998 però è anche il nuovo singolo delle Altre di B, vi ricordate? a parte che ormai se siete di Bologna e non li conoscete vi meritate Diamanti in Cina, ma avevo scritto del loro concerto al Pigneto qualche mese fa. La serata di giovedì al Locomotiv ha spaccato proprio tutto vecchi miei. Se Dio vuole questa volta sono riuscito a sentirli a Bologna e i vari “regaz” e “ragassuoli” ci stavano come il brodo con i tortellini. Chi sono e cosa fanno è ormai stato scritto e riscritto su questo sito, ma l’unica cosa che posso dirvi è che essere andato al locomotiv questa sera è stato come andare a tifare per la nazionale di calcio che gioca in casa, l’empatia era alle stelle. Il Locale era pieno ed era giovedì, davvero. Le persone giustamente saltavano, urlavano, ballavano, si abbracciavano; così come i regaz sul palco; così come è giusto che sia quando 5 giovani ragazzi riescono a dar vita ad un album …

Altre di B – Sport

Nella stagione 2001-2002 in serie A si affacciava una squadra neo-promossa di un piccolo quartiere di Verona. Il Chievo allenato da mr.Luigi Del Neri con l’attacco delle meraviglie Corradi – Marazzina – Cossato – Pellisier. A centrocampo c’erano Perrotta (mamma che giocatore unico) il Genio Corini, quello che fu Eriberto (ora Luciano) e in difesa la diga centrale composta da D’Anna – D’Angelo con Lupatelli guardiano fra i pali. È il 16 dicembre 2001, allo stadio San Siro in quel di Milano si affrontano il blasone e la fame di successo dell’Internazionale FC e l’emergente Chievo Verona. Al minuto numero 54 della partita Marazzina taglia l’area di rigore della difesa nero-azzurra e insacca il pallone alla spalle di Toldo. Il Chievo espugna San Siro, Davide batte Golia, appassionati davanti alla televisione sbigottiti ma soprattutto felici per quanto accaduto. Potrebbe esser questa la sintesi perfetta per raccontare la storia di 5 ragazzi di Bologna, cresciuti in una città dove la musica è una religione quanto il calcio per l’Italiano medio. Può sembrar banale, ma il disco della consacrazione …

Perdere peso suonando nelle Altre di B.

Chi sono le Altre di B? Cinque ragazzi che danno figura ad uno dei gruppi che più volente che nolente ho ascoltato dal vivo più volte. Infatti  essere di Bologna e non conoscerli è ormai inusuale, se si è almeno un po’ nell’ambiente musicale. Beh, io ora abito a Roma, quindi li vedo di rado, ma non mi sono lasciato scappare l’occasione. Il modo migliore per capire chi sono però è ascoltarli, quindi puppatevi  questo.

Lato B. || Il grande esodo

Se anche voi state partendo per le famigerate vacanze estive, andando contro il grande esodo e non sapete che musica mettervi nel mp3 (noi siamo vecchio stampo) di seguito arriva l’ultimo articolo della stagione. Se invece rimarrete vincolati nelle vostre città in seguito a un qualche annullamento di qualcosa, dovete condividere questo post, perchè c’è musica gratuita che poi passa la noia.