All posts filed under: Novità

La musica più fica del mondo

Girovagando nel mare di internet abbiamo trovato alcuni protagonisti per questa prima parte d’estate. Giugno è un mese dove tutto sembra terminare eppure il mare, le spiagge, e il tempo libero – a parte per i più fortunati – sono ancora lontani. È la parte più difficile, quella del caldo in coppia con lo studio e/o il lavoro, quella dove esci la sera, ma poi la mattina devi svegliarti presto. Noi proviamo a rendere il tutto meno pesante, voi dovete mettere le cuffie e magari, condividere la bellissima storia d’amore fra Maria De Filippi e Maurizio Costanzo.

Move Orchestra – Apex

Sono il gruppo nuovo del giorno, si chiamano Move Orchestra e con la loro traccia “Apex” sono stati capaci di rapirti così tanto che non hai nemmeno voglia di chiedere il riscatto perché non c’è bisogno. 7 minuti di brano dal sapore universale, elettronici, per l’ambiente ma anche massicci e corposi per andare al sodo. È una bellissima esperienza, e loro possono rendervi la giornata migliore.

Kita Alexander – My Own Way

C’è poco da dire, sarà che questo Maggio pare un Novembre decisamente più romantico eppure, Kita Alexander ha 19 anni e arriva da Brisbane (Australia) e prima di questo brano, non si poteva nemmeno immaginare che sarebbe divenuta la prossima stellina dello scenario elettronico pop indipendente internazionale. Sì, perché in questi treminutietrentaquattrosecondi ci sono validi motivi per scommettere su di lei in questo 2015 ma facciamo anche 2016. Immagine perfetta, leggerezza e ottima produzione. Video efficace con quel gusto di vintage che entra nel nostro cuore e una valanga di atteggiamenti post hipster a ricordarci che in fondo Joey Potter, era la ragazza che ha anticipato il nostro desiderio di volere la bellezza alternativa ma pur sempre acqua e sapone. p.s bisogna smetterla di esaltarsi per un singolo brano, ma questo spacca davvero.

Turtle – Colours EP

Il produttore Scozzese Turtle, al secolo Jon Cooper, ha fatto il disco del giorno lungo 12 mesi di tracce sparate in rete alla velocità della luce, come nemmeno l’Usain Bolt Olimpionico. Cantautorato elettronic sofisticato con il risvolto Pop perfetto per essere colonna sonora di un telefilm americano dove le coppie si lasciamo ma si amano. Sono appena 5 tracce, alcune già conosciute come Lavender diventata tormentone interessante della scena mondiale, altre nuove, fresche e piacevoli. Abbiamo di fronte uno che ci sa fare, parecchio.

La musica di Maggio ad Aprile.

È risaputo, anche se nessuno ce lo dice a chiare lettere con i punti esclamativi, sulla musica arriviamo sempre un pelo prima di tutti gli altri powerblogger che spaccano il culo e hanno un grafico pagato bene per seguire tutte le loro attività. Ormai Aprile è terminato, la primavera entra nel pieno del proprio tasso erotico e dunque ci pare ovvio lanciare i brani, gli artisti che durante Maggio leggerai/ascolterai ovunque. C’è anche il made in Italy, promesso, mica siamo degli asini secessionisti. Sessione numero1: Gacha è un tipo favoloso, arriva dalla Georgia e il prossimo 5 Maggio esce con il disco d’esordio che ascoltando il singolo piovuto qualche ora fa in rete, pare sia una figata. Nuovo anzi nuovissimo è Siba, Danese di Copenhagen con il suo elettro-soul che potrebbe piacere molto alle ragazze di età compresa 16-25 anni. Per concludere la prima sessione d’ascolto si va in Nuova Zelanda con i Leisure di cui in fondo non si sa realmente nulla tranne l’impronta indie-rock ciaociaociaociao. Sessione numero2: Qui c’è Alex Burey, che così sconosciuto …

Matilde Davoli – Dust

Passiamo così tanto tempo a inseguire le prossime star della musica pop elettronica internazionale che ci dimentichiamo di guardare in casa nostra. Da qualche tempo seguo Matilde Davoli e presto pare esca proprio un disco per l’etichetta Loyal To Your Dreams, che speriamo parta da un brano come questo, che presenta l’infinita qualità di produzione dell’artista Italiana. C’è un mondo dietro una canzone, e c’è una sfumatura per ogni mondo raccontato da questa canzone; bene l’artista di domani ce l’abbiamo in casa e alla fine dei conti, basterebbe solo rendersene conto.

La musica nuova passa sempre da qui.

Visto che ormai molte persone passano i pomeriggi al parco per completare il loro studio o semplicemente terminato il lavoro, hanno bisogno di prendere aria fresca, abbiamo deciso di sistemare gli ascolti in vista della vostra estate. Manica corta, sigaretta, birra in mano, auricolare, smartphone&altre cose. Qui c’è una super lista di brani nuovi esteri, EP Italiani, brani nuovi Italiani e protagonisti che nel 2019 saranno headliner del Coachella. Qualcuno vi avvisa prima ok? Dolcissima, St. South si chiama. Ha pubblicato questo brano senza l’ausilio di uffici stampa, etichette discografiche e agenzie di marketing. Ha una pagina facebook molto divertente e questo è, indubbiamente, il brano del prossimo autunno. Poi c’è Odeeno, un tipo che da qualche tempo produce musica in continuazione e regala dei brani fantastici che provengono da una forte ispirazione soul per poi rompersi completamente e suonare vicino alla downtempo. Mostruoso per costanza e qualità. Un gruppo che non conoscevo ma di cui mi sono innamorato sono gli Svedesi The Mary Onettes, che hanno rilasciato giusto 24 ore fa questo brano insieme a Maria Usbeck. …

Lato B. – Natale con i tuoi, Pasqua con Elenoire Casalegno

In fondo decidere di passare una festività con lei non è poi così male. Questo è il Lato B. per Pasqua, quello ricco di canzoni nuove capaci di stimolarti la digestione e renderti più leggero. Basta semplicemente attaccare le cuffie, pensare intensamente a Elenoire Casalegno (tipo quando conduceva quel programma musicale su Italia Uno) e il gioco è fatto, playlist al sapor di cioccolato:

Nuove musichine di inizio primavera

È finito l’inverno ed è iniziata la primavera. Stanno per arrivare dischi molto importanti per l’annata internazionale di uscite discografiche e molti dei protagonisti, gettano in rete all’improvviso singoli brani in attesa di feedback. Qui c’è una raccolta interessante, che vi ruberà giusto 30 minuti del vostro prezioso tempo: Elias ha quasi 20 anni e arriva dalla Svezia. Esce con questa traccia post Soul delicatissima che intreccia perfettamente una buona dinamica di scrittura alla musica prodotta. Lapalux non è sicuramente un debuttante, ma è appena uscito con un brano insieme a Andreya Triana che anticipa l’imminente uscita del nuovo disco prevista per il 7 Aprile, ovviamente firmata Brainfeeder. Da Belfast con l’attitudine punk ci sono i Girls Names che hanno pubblicato una traccia che ti porta in terreni decisamente pop ma con la sfumatura psichedelica a tenerti incollato al computer. How To Dress Well live con l’orchestra, ed è subito MAGIA. Lei è magica, sbarazzina e poliedrica. Tei Shi è uno di quei nomi che faccio fatica a pensare lontano dal successo vuoi per il groove dei suoi …

Bearcubs – Paper Walls

Non avevamo mai parlato del Londinese Bearcubs? Colui che sta aprendo diverse date del tour di Tourist ha rilasciato qualche ora una traccia meravigliosa dal titolo “Paper Walls” capace di farti innamorare ancora una volta, del suono elettronica made in UK. C’è una grande anima soul e molto altro in poco meno di 4 minuti che sono poi 221 secondi esatti.