Musica Italiana, Recensioni, Streaming Audio
Lascia un commento

Elisa Luu – Enchanting Gaze

Elisa Luu - Enchanting Gaze

Lampi di luce tagliano il cielo terso in due.
La solita pizza del lunedì mi cade dalle mani. Alzo, con timore, lo sguardo verso la finestra grande come il mio ego dell’ultimo periodo.
Sgrano gli occhi.
Il temporale si fa sempre più vicino e tremo al pensiero di come possa, anche solo lontanamente, cancellare questo momento che sto vivendo ad occhi aperti.
Mi alzo, mi avvicino verso il temporale.
Lo fisso come fosse sfida. Sfida aperta. Io e lui.
Tensione elettrica mi spinge verso fuori. Non capisco che sia. Resisto. Grido con tutta la forza che ho in corpo e in gola.
Il vento si fa sempre più intenso. Mi tira un schiaffo, si apre la finestra.
Volo per terra.
Mi tocca la guancia e sento il segno della battaglia.
Mi rialzo con più forza di prima in corpo.
Volano fogli e ricordi nella stanza.
Ostacoli (non mi fanno paura).
Arrivo sul balcone trafelato sempre con lo sguardo fisso sulla natura.
Prendo la rincorsa gridando, stacco l’ultimo piede e chiudo gli occhi.
Da quel momento il mio ego non è più stato lo stesso. Anzi, da quel momento il mio ego ha smesso di Autocelebrarsi come faceva un tempo.
Da quel momento il mio ego ha deciso di vivere come in un disco di Elisa Luu.

Tratto da “ Enchanting Gaze”, storia di vita vissuta in un lunedi di Dicembre, dall’altra parte del mondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...