Album del giorno, Musica Italiana, Recensioni, Streaming Audio
Lascia un commento

Drink To Me – Bright White Light

DTMBWL-COVER

La quarta fatica dei Drink To Me, Bright White Light esce per 42 Records. Già Cosmo, Marco Bianchi senza alcun indugio è tornato (ma forse non è mai andato via), a lavorare con questo progetto musicale. Cerchiamo di esser schietti, i Drink To Me con S di qualche tempo fa, mi hanno rapito l’anima. Mi hanno fatto ballare pure con mia mamma e sono arrivati all’orecchio di mio padre. In fondo queste sono cose importanti dato che la musica oltre a esser ascoltato egoistico è anche condivisione quindi, cerchiamo di esser schietti. Temevo il flop, nel senso di rimanerci deluso e dovermi mangiare tutto l’entusiasmo passato. Fortunatamente questo quarto lavoro non è stata che, l’ennesima prova di talento dei membri di questo gruppo. Piovuto all’improvviso, come una giornata autunnale, Bright White Light non è il disco da primo ascolto e subito sesso, ma è qualcosa di più viscerale e credo maturo rispetto al precedente lavoro. Migliorano e maturano, cambiano formazione e sanno sempre trovare nuovi spunti, nuovi colori ma soprattutto nuove energie per la nostra condivisione musicale. Sarà l’aria di casa 42 Records, capace di fare tanti grandi passi qualitativi disco dopo disco, uscita dopo uscita, sarà che in queste 10 tracce non trovi solo la sfumatura musicale che ti racconterà il tecnico del settore, ma un vero e proprio ragionamento. Perché i Drink To Me sanno cambiare e maturare, senza stravolgere la strada che hanno iniziato tempo fa, quella del gruppo Italiano di musica elettronica migliore al mondo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...