Album del giorno, Recensioni
Lascia un commento

Dutch Nazari – Diecimilalire

Dutch Nazari - Diecimilalire

Dutch Nazari - Diecimilalire Una volta un gettone per le sale giochi costava duecento lire e mia madre, quando mi dava mille lire ero il bambino più felice del mondo. Una volta invece mio padre mi diede diecimila lire. Ora potete immaginare, in proporzione, la mia felicità seppure Metal Slug non sia comunque riuscito a finirlo. A distanza di piu di dieci anni ritrovo Diecimilalire, gratis e in formato mp3. Questa volta però la faccia non è quella di Alessandro Volta bensì di Dutch Nazari. Diecimilalire equivarrebbero, oggi, a meno di 5€. Mettendo da parte il fatto che oggi un gettone costa 50 centesimi, a 23 anni con meno di 5€ ci farei esattamente quello che facevo con mille lire. Quindi se mi fossi trovato diecimila lire in tasca oggi Metal Slug non sarei comunque riuscito a finirlo. “Il soldi non fanno la felicità” mi dicevano, ma non mi hanno mai insegnato che ci sono soldi e soldi. Infatti io con queste dieci milalire, quelle di Giada Mesi, mi sto divertendo un sacco, io delle diecimila lire così non le spendevo da quel giorno in cui mio padre mi rese felice. Ora a offrirmele, senza chiedermi niente in cambio è Dutch Nazari, e mi chiede di giocare a Metal Slug con lui. Mentre giochiamo mi parla della sua vita, di un padre che insegna al figlio come coltivare un campo nonostante lui, nel suo campo non possa tornarci, di una coppia di amici che ormai non si ama più, mi parla in inglese e mi cita delle poesie che mi piacevano un sacco al liceo. Parla di politica, non capisce il perché dei fascisti, perché la sua ultima ragazza lo ha lasciato e perché l’Italia fa così schifo. Mi racconta di alcuni sui amici, uno è un genio d’argento che funziona solo in primavera, l’altro è un cuoco pacifista e misantropo. Io non dico una parola. Lo ascolto e basta. Al boss finale le diecimilalire sono finite e mi chiede una moneta di rame, e senza pensarci un attimo gliela do, soprattutto in segno di riconoscenza. Abbiamo appena finito Metal Slug e l’unica cosa che vorrei fare e ricominciare da capo e riascoltare le sue storie. Dice che deve scappare. Gli chiedo se almeno posso tornagli le diecimilalire che ha speso. Me ne porge invece altre dieci e mi invita a farne buon uso. Io spero che con questa recensione andiate subito a scaricarvi il cd.

Italo o/y Armone

FREE DOWNLOAD CLICCANDO QUI.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...