Musica Italiana, Recensioni, Streaming Audio
Lascia un commento

Heroin In Tahiti – Peplum

Heroin In Tahiti - Peplum

Heroin In Tahiti - PeplumAntica Grecia, 480 A.C: Un bambino gioca nell’agorà del suo paese rincorrendo una palla.
Nel frattempo le milizie spartane si preparano al lungo viaggio che li porterà nella leggenda.
Gli indovini si chiedono il perché di questo cielo plumbeo
Gli adoni fischiettano melodie che accompagnino questo scenario prendendogli la mano

Antica Roma, 2° Secolo D.C: Il cielo riflette opulenza e forza.
Un bambino gioca con la carriola assieme al suo cane domenistico mentre un gruppo di giovani muscolosi si allena nella lotta greco-romana.
E’ tempo di gare per loro, che ci credono….
I messaggeri impazzano in ogni angolo della città raccontando di un nuovo mondo.
La musica di Lira regalava noti soavi che cadevano come foglie nel mese d’ottobre.

Milano 2068: Un bambino abbracciato al proprio padre scappa piangendo.
Il fumo intensifica la nebbia già bassa in quel giorno.
Cortine di fumo rosso e bianco tagliano la luce del sole che provava a penetrare nell’oscurità improvvisa.
Il dintorno è lacrime e distruzione e in lontananza stani cori e grida si ripetono in successione.

Che succede?
Non lo sai, è rivoluzione!

L’ennesima (penso).

Normalmente non descrivo i dischi così, oggi mi sono fatto prendere dalla fantasia.
Troppa? Probabile.
Ma la musica di questo ep mi ha ragalato 10 minuti di vera intensità.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...