Mese: luglio 2014

HMCF Mixtape Vol.6

Questa volta abbiamo voluto esagerare girando per il mondo. Nei mesi precedenti vi abbiamo proposto alcune novità interessanti e oggi ve ne regaliamo 10. Come la maglietta di Francesco Totti e Alessandro Del Piero, come i comandamenti, come i fagioli per la smorfia, come il numero perfetto secondo Pitagora. Da 5 continenti arrivano i protagonisti di questo volume 6. Metti le cuffie e scarica per ascoltare in spiaggia.  DOWNLOAD QUI DOWNLOAD ALTERNATIVO QUI Si ringraziano in ordine sparso: Dungeon Kids, Secret Attraction, half white half blue, Gangplans, Owenstone, OHYEAH, Ocre, bulldog eyes, PARDO, Lutréc, Faux Flux&Myrdal. 

Paletti – Palettology

Il buon Paletti torna alla ribalta con Palettology, un EP dal sound estivo e fresco.  Tra le numerose produzioni di Paletti questo disco sembra essere una spanna sopra i precedenti, con 6 tracce che navigano in un mare di pop e ironia. Un ottimo salto di qualità, musicalmente parlando, rispetto al precedente lavoro ”Ergo Sum” (che comunque è un grande album esordio).

Late Guest at the Party – Repeater

Si potrebbe semplificare così: New York, Romagna, Joy Division, sintetizzatori e campionamenti. Elettronica fino a un certo punto, con la copertina/omaggio al disco Total dei Joy Division e questo sintetizzatore che ti prende per mano lungo tutte le 10 tracce. Vicino al mondo Pop ma con un modo personale di farti ballare, Late Guest at the Party è un progetto musicale bellissimo con base in quel di Brooklyn ma proveniente da Rimini. Affascinante cavalcata estiva che scorre velocemente come il vento in riva al mare Romagnolo in quelle giornate dove c’è bandiera gialla. Ha fatto presa sul mercato estero e speriamo presto rimbalzi in Italia, magari fin da subito perchè qui c’è proprio bisogno di aria fresca. Decisamente consigliato, per tutto.

Le Roi Nibalì

Quarto posto. Finiva sempre così. Claudio il mio amico di Ancona prendeva Lars Urlich e sembrava conoscesse alla perfezione la sabbia della spiaggia libera di Cesenatico. Fortissimo, sempre primo ad ogni giro e nel corso di quell’estate penso abbia perso solo un paio di tappe. Michele con Mario Cipollini ci provava, ma oltre qualche soddisfazione personale ci metteva sempre troppa forza per via delle sue mani giganti e finiva fuori pista. Io arrivavo sempre dietro la biglia di Lance Amstrong con uno splendido Giovanni,  compagno di scuola. Quarto posto o meglio ultimo, ma preferivo definirmi quarto sotto lo sguardo vigile della mia famiglia. Passavamo le giornate in acqua, mangiavamo e infine intorno alle 18.30 correvamo a costruire la nostra pista con il sedere di qualcuno trascinato dal babbo, venditore ambulante di ghiaccioli alla frutta, di Michele. Ogni giorno una tappa estenuante con il sole che cambiava giro e il vento mio grande nemico. Io avevo la biglia gialla di Marco Pantani. In Romagna Pantani andava forte, tutti possedevano la sua maglietta e in spiaggia spopolavano …

Tanks and Tears – Demo EP

I Tanks and Tears sono una nuova e ambiziosa realtà punk Toscana. Con questa DEMO rilasciata lo scorso maggio di 4 tracce, si presentano al pubblico consapevoli delle proprie qualità. C’è molto alternative rock e una sfrontata attitudine punk concreta nell’approccio dei brani. Qualcosa di piacevole, in vista della prossima fermata chiamata album ufficiale 🙂

Wemen – Will Be Fine (Osc2x RMX)

Prendi l’ultimo disco degli Wemen con la traccia Will Be Fine che ci ricorda le gite fuori porta con quattro amici, una macchina, gli strumenti musicali ma soprattutto dove non ci sono orari per tornare a casa. Aggiungeteci Osc2x con la sua caotica voglia di far saltare la gente e viene fuori un rave concettuale pazzesco che potete anche scaricare gratuitamente. È uno spettacolo, poi tornate a casa eh.

Apes On Tapes – Pitagora’s Bitch

Sono tornati e lo fanno così. Gli Apes On Tapes non sono una novità della scena elettronica Italiana e Pitagora’s Bitch è il solito lavoro lungimirante capace di stupire per l’ennesima volta un movimento in grande ascesa. Sono 6 tracce, ci sono diverse collaborazioni da Godblesscomputers a Millelemmi senza dimenticare B.Kun& Desanimaux. Non perdete altro tempo cliccate play.