Album del giorno, Musica Italiana, Streaming Audio
Lascia un commento

Murubutu – Gli Ammutinati Del Bouncin’ Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari

Murubutu - Gli Ammutinati Del Bouncin' Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari

Murubutu - Gli Ammutinati Del Bouncin' Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari

Trovo molto superficiale raccontare le metriche, la tecnica e tutti quei termini da esperto del settore per raccontare un disco di Murubutu. Trovo molto superficiale limitare Gli Ammutinati Del Bouncin’ Ovvero Mirabolanti Avventure Di Uomini e Mari all’oggetto disco. Infine trovo molto superficiale limitare Murubutu al suo nome d’arte in quanto rapper.  C’era un sacco di nebbia l’ultima volta che sono stato al mare d’inverno ma per fortuna non mi sono mai smarrito tra il vento e il nulla o meglio l’infinito dell’orizzonte. Non ho mai avuto una grande passione per la spiaggia, in estate ad esempio ho sempre faticato a rimanere fermo sotto l’ombrellone. Poi, ho conosciuto persone che mi hanno raccontato le avventure di questi mari e i loro protagonisti. Sono rimasto fermo ad ascoltare e per giorni ho continuato a leggere una certa poetica in tutto quello che ho snobbato per troppo tempo. Ho visto la luna riflettersi sul mare e documentandomi ho pure letto qualche diario di bordo. Storie malinconiche con l’addio scontato in un tempo passato, ma non solo. Ci sono i giri del mondo, le grandi battaglie con vittorie e sconfitte, e i luoghi che non potrò mai visitare nello stesso modo in cui vennero percepiti. Insomma, la fortuna di tutto questo è racchiusa in 16 tracce, dove l’aspetto didattico prevale su tutto il resto ma non dimentica l’intrattenimento, la poesia e la musica. Un lavoro forte che non ha bisogno del grande pubblico per esser ricordato. Murubutu completa la trilogia di album usciti con Mandibola Records partendo proprio da chi l’ha seguito in tutto questo periodo non dimenticandosi nulla e continuando a tracciare una serie di percorsi per molti sconosciuti (vedi il mio rapporto con il mare).

Presto tornerò in spiaggia e sicuramente durante una di quelle serate intime e molto personali farò una passeggiata per trovare nuove angolazioni, tanto la guida ce l’ho e non ho più paura di perdermi.

ASCOLTA IL DISCO IN STREAMING QUI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...