Altrimondi, Beat Rate, Interviste
Comment 1

Beat Rate || Viaggi al centro del mondo w/Nakatomi Plaza

Nakatomi Plaza

Nakatomi PlazaNuovo incontro, nuova realtà, nuovo mondo.  Oggi vi presento il progetto Nakatomi Plaza.

Chi siete e che cosa è il progetto e dovreste collocarla nel contesto culturale di Buenos Aires dove la inserireste?

Nakatomi Plaza è un collettivo muldisciplinario( musicisti, fotografi, direttori di cinema e televisione, produttori e ingegneri informatici) que esplora la fusione tra arte contemporanea e nuove tecnologie. Infatti, realizziamo uno streaming live che combinandosi con le arti visuali, riesce a far risaltare un fatto artistico, innovatore e avanguardistico. Partendo da questo presupposto, ci piace dar risalto alla scena artistica e culturale della città di Buenos Aires e poterla mostrare al mondo tramite lo Streaming Live, nello specifico ciò di cui necessita ora la scena locale. A livello musicale, cerchiamo sempre di curare ogni tipo di tendenza musicale che ci piaccia partendo dal nucleo composto da  Juani Molina, Ivan Bein, Andres Park, Sebastian Quintana e l’aiuto prezioso di altri collaboratori.

Il vostro concept necessita dell’ aiuto di guests? E quali tipi di obiettivi vi prefissate per il futuro?

Una cosa importante fondamentale per noi è l’interscambio culturale e crediamo che attraverso questo interscambio riusciamo a ricevere gli strumenti necessari per crescere a livello artistico e tecnico. Infatti in ogni edizione della Nakatomi, abbiamo invitati, musicisti, djs e artisti visuali. Ogni volta che invitiamo un nuovo artista, il progetto e le persone che lo sorreggono s’arricchiscono sempre di più. Come obiettivi a breve termine stiamo lavorando per migliorare sempre di più la qualità dello streaming live e ci piacerebbe invitare ad esibirsi sempre di più amici provenienti da altre città o paesi. D’altro canto abbiamo in cantiere ancora tanti progetti e idee ma non vogliamo svelare nulla per regalare sorprese a chi ci segue.

Personalmente credo che però il modo migliore per spiegare il vostro progetto sia quello di mostrare quello che realizzate, quindi vi invito a scegliere tre dei vostri video più identificativi e in poche parole, provare a spiegarli.

Questo è il primo video dell’anno e in questo video si può apprezzare il nostro amico Diego Roa mentre realizzando il suo progetto di mapping. Questo rappresenta esattamente l’idea di Nakatomi, una idea di performance in live che si somma al contesto musicale e al dancefloor realizzato dagli invitati. Insomma i tre elementi fondamentali della nostra esperienza Nakatomi Plaza Live Streaming.

Questo video mostra l’edizione “8 bit” di Nakatomi Plaza. Qui appara l’idea dell’intercambio culturale nel suo massimo splendore. Gli artisti invitati in questa edizione hanno fatto cose distinte da quello che normalmente facciamo noi e tutto questo si controlla in un modo al quale tutti noi non siamo abituati e per questo motivo ci parve assolutamente interessante realizzare una cosa cosi. Volevamo, in questo contesto, esprimere che Nakatomi Plaza, non è solo uno spazio d’espressione parto che si limita solo alla musica e alle arti visuali alle quali, noi tutti, siamo normalmente abituati. Ci piace la proposta di miscelare il nuovo con il vecchio e questa idea di riciclare tecnologia oramai passata per combinarla con suoni più moderni e tirar fuori una nuova cultura d’espressione assolutamente geniale.

All’inizio del 2013 abbiamo deciso che fosse interessante aprirci anche a contesti musicali differenti e non solo mostrare il linguaggio espressivo proprio dei djs. In questa ricerca, al quale ci dedichiamo quotidianamente, abbiamo conosciuto il gruppo di Sebastian Acampante, “Masose”. Ciò che ci attirato l’attenzione della sua proposta è il mix di strumenti classici, come la tromba, con strumenti più elettronici, creando come risultato un suono sperimentale e innovatore. In più Masose lavora con i propri visual permettendoci di inserirlo perfettamente nel nostro spazio.

_____________________________________________________________________________________

Nuevo encuentro, nueva realidad, nuevo mundo. Hoy, Os presento el proyecto de Nakatomi Plaza.

¿ Quien sois y que es el proyecto y si tuviera que insertarla en un contexto cultural de Buenos Aires dónde lo ubicarías?

Nakatomi Plaza es un colectivo multidisciplinario de personas (músicos,fotógrafos,directores de cine y television,productores y ingenieros en informatica) que explora la fusion de arte contemporanea y nuevas tecnologias. Realizamos un streaming que combina musica con artes visuales dandole principal importancia a la calidad del hecho artistico, innovador y vanguardistica. Somos un proyecto cuya finalidad es mostrar la escena artistica y cultural de la ciudad de Buenos Aires y poder dar a conocer al mundo a traves de Live Streamign lo que ocurre en la escena local. Ademas Nakatomi Plaza se presenta en formato djs promoviendo nuevas tendencias a nivel musical. Lo integramos Juani Molina, Ivan Bein, Andres Park, Sebastian Quintana, con ayuda de muchos colaboradores.

El vuestro concept necesita de guests? Qué tipo de objetivos teneis por el futuro?

Para nosotros es muy importante el intercambio cultural. Creemos que a traves del intercambio obtenemos nuevas herramientas que nos sirven para crecer tanto a nivel tecnico como artistico. En cada edicion de Nakatomi tenemos invitados, dj’s, musicos y artistas visuales. Cada vez que invitamos a un nuevo artista, el proyecto y las personas que lo integramos se enriquecen. A corto plazo estamos trabajando duro para mejorar la calidad tecnica de nuestro streaming y nos encantaria poder traer artistas y amigos de otras ciudades y paises para que participen en alguna edicion. Tenemos muchos planes y proyectos mas pero no queremos sacarlos a la luz hasta que esten mas encaminados.

Personalmente, pero, yo creo que el modo mejor para explicar el vuestro proyecto sea mostrar lo que realizáis, por lo tanto os invito a elegir tres de los vuestro vídeos  y intentar, en pocas palabras, de explicarlos.

Este es nuestro primer video del año, en este video se puede apreciar a nuestro amigo Diego Roa haciendo mapping on canvas. Representa fielmente la idea de Nakatomi, la idea de la perfomance en vivo sumada a la musica y al baile de los invitados. El aqui y ahora como parte fundamental de la experiencia Nakatomi Plaza Live Streaming.

Este video pertenece a la edicion “8 bit” de Nakatomi. Aqui aparece la idea del intercambio cultural en su maximo esplendor. Los artistas invitados a esta fecha hacen cosas muy diferentes a las que hacemos nosotros y se manejan con un estilo al que no estamos tan acostumbrados, por eso nos parecio super interesante realizarla para dejar sentado que Nakatomi Plaza es un espacio de expresion abierto que no se limita a la musica y a las artes visuales a las que estamos acostumbrados. Nos encanta la propuesta que tienen de mezclar lo nuevo con lo viejo, esta idea de reciclar tecnologia vieja y combinarla para generar nueva cultura nos parece genial.

Al comenzar el 2013 decidimos que seria muy interesante tener bandas invitadas y no solo djs. En este nueva busqueda conocimos a la banda de Sebastian Acampante, “Masose”. Lo que mas nos atrajo de su propuesta es el mix de instrumentos clásicos, como el trombon con instrumentos electrónicos, dando como resultado un sonido experimental e innovador. Además masose trabaja con sus propias visuales lo que lo hizo ideal para enmarcarlo en nuestro espacio.

1 commento

  1. People are already overburdened and overwhelmed; they certainly are not looking for more
    of the same from you. Many organizations and scholars have made recommendations for development in Nigeria.

    9 percentage points; same time, the advantage of regional internal layout has been further optimized.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...