Musica Italiana, Recensioni
Lascia un commento

m+a || These Days

m+a These Days

m+a These DaysQuasi due anni fa, e lo ricordo come se fosse ieri, un amico mi fece scoprire gli m+a poco prima della loro uscita discografica con la Monotreme Records (Things.Yes). Realizzò per questo sito, via skype, un interessante intervista a questi due ragazzi che già al tempo probabilmente avevano in testa di fare un disco del genere, maturo coerente e senza sbavature. 

Non bisogna farsi influenzare quando si parla di loro, vuoi perché non vedo l’ora di risentirli live da qualche parte, ma soprattutto poichè spero vadano incontro a quel successo di critica e pubblico che si meritano per il percorso fatto. These Days è il lavoro che non avrebbe mai composto Mozart. Nietzsche non avrebbe dubbi e gli attribuirebbe lo spirito dionisiaco di Wagner, con quel chiaro riferimento a Dioniso come icona dell’impulso creativo e vitale. Nelle 11 tracce Michele Ducci e Alessandro Degli Angioli fanno capire la loro “attitudine internazionale” capace di spaziare e rendere tutto molto semplice e improvvisato, come se la domenica pomeriggio decidessero di comporre, nella più comune gita fuori porta, una musica che parte da dentro. Si balla in modo posato con tutti gli strumenti possibili e con la batteria suonata da Marco Frattini, e non ci si dimentica di quel lato unconventional del primo lavoro, che stupì soprattutto perchè andò a riempire uno spazio vuoto nella musica Italiana. Il loro percorso è questo, varia dal 1980 al 2030, con funk elettronica e una vera e propria attitudine indie rocker della domenica, senza seghe mentali e atteggiamenti da star. Da New York ai colli Bolognesi, ma anche Bergen, Bristol e savana silenziosa. In These Days c’è tutto, perfino la critica di Nietzsche a Wagner ma ovviamente domani è un altro giorno e vedrete che qualunque sia l’umore, la meta e il tempo, in macchina vi accompagnerà in tutta la sua vitalità.

Uscirà il 30 Settembre ma potete ascoltarlo in esclusiva cliccando qui.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...