Beat Rate
Lascia un commento

Lips Against the Glass || Beat Rate 6.2

163981_176473019043951_4586539_nQuesto mese ho deciso di fare uno strappo alla regola. Repentinamente sono stato rapito dalle melodie di questo giovane terzetto bolognese. Probabilmente al primo ascolto si può pensare che siano un “gruppo” figlio del recente hype elettronico che sta attraversando trasversalmente i canonici schemi della musica popolare ma,se ci sofferma di più sulla natura del progetto melodico, si può comprendere come i suoni utilizzati siano assolutamente qualcosa fuori dagli schemi.

Qui, la differenza è fatta dall’atmosfera che vige attorno; la linea melodica distrugge le predisposizioni insite nell’ascoltatore e crea un insieme nuovo e differente, a seconda delle singole esperienze, che permette di poter entrare nel proprio tunnel aperto dalle linee immaginative dell’intelletto.

L’unico album realizzato è un vero e proprio viaggio nelle viscere della sperimentazione musicale. Recentemente ho assaggiato dal vivo questa creazione e ne sono rimasto “interdetto” per la quantità di suoni che ti colpiscono dal momento in cui credevo che non si potesse, ancora, arrivare ad un climax cosi prepotente.

Dentro ci trovo tanto di Four Tet, quello ribelle, di Thom Yorke, quello elettronico/produttore, di Jamie XX, quello del Remix di Lion, e anche, senza spodestarlo dal trono, di Burial per le sue atmosfere cupe. Se non credete a quello che dico vi sfido ad ascoltarli voi stessi e sono sicuro che alla fine dell’album vi ritroverete rapiti dal viaggio violento scritturato da questo giovane collettivo di musicisti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...