Altrimondi, Live Report
Comments 2

MTV Hip Hop Awards || Pagelle e altre amenità

mtv-hip-hop-awards-satta-materazzi-pantani-raffaeleIl ghetto è finito, ormai l’artista Hip Hop in italia si è guadagnato la giusta considerazione, quella da “cantautori del 2000” oppure da “grande ricercatore di suoni”. Una serata importante, per dimostrare che anche i media sono pronti per tutto questo. 

PAGELLE:

Nina Zilli 8: da dividere però in 2, metà del suo voto alla mamma, il resto rimane alla sua performance come presentatrice MTV. Intrigante? Fuori ruolo? 

Marracash 3: la chewing-gum da califfo, nata per fare swag contro tutti gli haters perché ormai è un post hipster. In sostanza un bluff incredibile, alla faccia del King del rap.

Caressa 6,5: in diretta il tutto sembrava grottesco (forse lo era) ma analizzando meglio, pare esser l’unico ospite ad essersi sforzato almeno di entrare nel tema. Emblematico.

Club Dogo 1: non giudicherò mai le loro canzoni, i testi, la musica. Non posso permettermi, non ho alcuna competenza, però sono uno spettatore che s’incazza quando vede le persone parlare di beneficenza per ottenere pubblicità. Mani sul portafoglio, e tirare fuori il denaro, che la gente umile come voi si è fatta, o sbaglio? Ridicoli.

Giorgio Pasotti 6: l’unico legame con la musica, pare esser la sua passata relazione con Elisa. E’un nome di “nicchia”, uno dei pochi durante la serata di ieri, attore “impegnato”, porta a casa la pagnotta. Presente.

Simone Rugiadi 5,5: sfiora la sufficienza per l’adrenalina che ci mette, poi crolla con quel borbottio di 3 secondi che anticipa una frase in stile “io sono uno di voi”. Delusione.

Il Pubblico 2: davvero, se penso all’universo Hip Hop non avrei mai immaginato, manco ad un concerto di Emis Killa, così poca partecipazione. “Su le mani?” – ” ……”

J-Ax 4,5: Il lato artistico è soggettivo, ma sul piano “live”, qui non c’è più davvero. Usurato

Mecna 10: leggete cosa pubblica durante la premiazione per il miglior video dell’anno.

Schermata 12-2456276 alle 12.18.04

Degne di menzione: la gag di Alessia Ventura che non faceva ridere, le 5 parole pronunciate da Carlo Lucarelli, l’ironia pungente (che ancora non capisco) di Dargen D’Amico, quello in bicicletta entrato con Militello, Materazzi (ti preferivo da giocatore di calcio e questo dice tutto), il brano di Morgan con Big Fish e i “presunti” camerini della serata.

Non c’è limite allo show dicevano, ma ieri non è manco iniziato.

 

Miei personalissimi premi:

Best Artist: Kiave

Best New Artist: Mezzosangue

Best Album: Rancore&Dj Myke – Silenzio

Best Song: Non assegnabile

Best Video: Mecna – Kryptonite

Best Freestyler: Ensi

Best Collaboration: Rancore + Dj Myke

Best Crossover: Willie Peyote

Best Live: Bassi Maestro- Ghemon

2 Comments

  1. Pingback: Il narciso mondo Hip Hop | MUROMAG

  2. hi there! , Is fantastic composing pretty a great deal! percentage all of us converse extra regarding your post on Yahoo? We need an expert within this place to address my own dilemma. Can be that’s you! Taking a look ahead of time to view you.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...